EMILIA.ROMAGMA.FORMAZIONEEmilia-Romagna: Invito a presentare operazioni a supporto dei processi di innovazione e sviluppo – PO Fse 2014/2020 Obiettivo tematico 8 – Priorità di investimento 8.5.

Obiettivo dell'invito è rendere disponibili Piani di intervento per accompagnare i sistemi di imprese a cogliere le opportunità di innovazione connesse ai processi di internazionalizzazione, digitalizzazione e sviluppo sostenibile (Azione 1) e azioni di informazione per sensibilizzare i soggetti coinvolti nello sviluppo del sistema economico-produttivo regionale (Azione 2).

Azione 1: potranno essere candidate operazioni che attuano Piani di intervento volti a sostenere le imprese del territorio regionale che intendono realizzare innovazioni organizzative, gestionali e di processo/prodotto in risposta ai cambiamenti connessi all'internazionalizzazione, alla digitalizzazione e allo sviluppo sostenibile.

Azione 2: Potranno essere candidate solo operazioni coerenti e direttamente correlate ad una delle operazioni candidate sull'Azione 1). Le operazioni dovranno ricomprendere azioni di sensibilizzazione rivolte al sistema economico e produttivo e a tutti i soggetti potenzialmente coinvolti nei processi di innovazione e sviluppo. I seminari dovranno essere finalizzati a informare sulle opportunità connesse ai processi di innovazione e a promuovere la partecipazione alle opportunità formative dell'Azione 1.

Soggetti ammessi alla presentazione delle operazioni: organismi accreditati (o che abbiano presentato domanda di accreditamento al momento della presentazione) per l’ambito “Formazione continua e permanente” ai sensi della normativa regionale vigente. 

Destinatari: Imprenditori e figure chiave di imprese manifatturiere e di servizi (Linea d’intervento A) oppure del terziario e del turismo (Linea d’intervento B) con sede legale o unità locale in Emilia-Romagna appartenenti agli specifici sistemi produttivi/filiere descritte nel Piano formativo e nell’operazione candidata.

Scadenza 31/05/2016.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

 


Emilia-Romagna operazioni a supporto dei processi di innovazione e sviluppo

PO Fse 2014/2020 Obiettivo tematico 8 – Priorità di investimento 8.5

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Milano

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​


Invito a presentare operazioni a supporto dei processi di innovazione e sviluppo – PO Fse 2014/2020 Obiettivo tematico 8 – Priorità di investimento 8.5

OBIETTIVI

Obiettivo dell'invito è rendere disponibili Piani di intervento per accompagnare i sistemi di imprese a cogliere le opportunità di innovazione connesse ai processi di internazionalizzazione, digitalizzazione e sviluppo sostenibile (Azione 1) e azioni di informazione per sensibilizzare i soggetti coinvolti nello sviluppo del sistema economico-produttivo regionale (Azione 2).


AZIONE 1

Potranno essere candidate operazioni che attuano Piani di intervento volti a sostenere le imprese del territorio regionale che intendono realizzare innovazioni organizzative, gestionali e di processo/prodotto in risposta ai cambiamenti connessi all'internazionalizzazione, alla digitalizzazione e allo sviluppo sostenibile.

LE OPERAZIONI DOVRANNO ESSERE PROGETTATE IN RIFERIMENTO ALLE SEGUENTI LINEE DI INTERVENTO E AZIONI:

Linea d’intervento A - Interventi a supporto dei processi di innovazione e sviluppo della manifattura e dei servizi collegati

  • Azione A.1 - Internazionalizzazione
  • Azione A.2 Digitalizzazione delle imprese
  • Azione A.3 Sviluppo sostenibile

Linea di intervento B - Interventi a supporto dei processi di innovazione e sviluppo del terziario e del turismo

  • Azione B.1 Internazionalizzazione
  • Azione B.2 Digitalizzazione delle imprese
  • Azione B.3 Sviluppo sostenibile

OPERAZIONI FINANZIABILI

LE OPERAZIONI DOVRANNO RICOMPRENDERE PROGETTI RICONDUCIBILI A:

  • percorsi di formazione continua per l’acquisizione di competenze necessarie per definire, implementare e valutare strategie di innovazione di prodotto/processo, organizzative e gestionali
  • azioni formative non corsuali finalizzate al trasferimento delle competenze acquisite nelle organizzazioni di lavoro.

Le operazioni si configurano come Aiuti di Stato e dovranno rispettare le normative comunitarie in materia.

DESTINATARI

Imprenditori e figure chiave di imprese manifatturiere e di servizi (Linea d’intervento A) oppure del terziario e del turismo (Linea d’intervento B) con sede legale o unità locale in Emilia-Romagna appartenenti agli specifici sistemi produttivi/filiere descritte nel Piano formativo e nell’operazione candidata.

  • Sono escluse le imprese del settore agricolo e forestale, della pesca e dell’acquacultura in quanto già beneficiarie di misure finanziate da FEASR e FEAMP.

AZIONE 2

Potranno essere candidate solo operazioni coerenti e direttamente correlate ad una delle operazioni candidate sull'Azione 1).

  • Le operazioni dovranno ricomprendere azioni di sensibilizzazione rivolte al sistema economico e produttivo e a tutti i soggetti potenzialmente coinvolti nei processi di innovazione e sviluppo.
  • I seminari dovranno essere finalizzati a informare sulle opportunità connesse ai processi di innovazione e a promuovere la partecipazione alle opportunità formative dell'Azione 1.

Soggetti ammessi alla presentazione delle operazioni

  • Organismi accreditati
  • (o che abbiano presentato domanda di accreditamento al momento della presentazione) per l’ambito “Formazione continua e permanente” ai sensi della normativa regionale vigente.

In riferimento alle operazioni candidate a valere sull'Azione 2, il soggetto attuatore, pena la non ammissibilità, dovrà essere titolare o partner attuatore di una corrispondente Operazione candidata a valere sull’Azione 1.

Potranno altresì candidare operazioni altri soggetti, che a diverso titolo, rappresentano le istanze delle imprese e/o erogano servizi alle imprese.

RISORSE

10.000.000 DI EURO POR FSE 2014/2020 - OBIETTIVO TEMATICO 8 – PRIORITÀ DI INVESTIMENTO 8.5, DI CUI:

  • 7.000.000 di euro Linea di Intervento A
  • 3.000.000 di euro Linea di Intervento B

Modalità e termini per la presentazione delle operazioni

Le operazioni potranno essere compilate a partire dal 20/04/2016 esclusivamente attraverso le procedure web

Le operazioni dovranno essere inviate per via telematica entro e non oltre le ore 12.00 del 31/05/2016.

PRIORITÀ

SARÀ DATA PRIORITÀ ALLE OPERAZIONI:

  • supportate da un partenariato socio-economico adeguato e coerente;
  • rispondenti alle linee di sviluppo territoriale del Documento Strategico Regionale approvato dall’Assemblea Legislativa con delibera n. 167/2014;
  • capaci di corrispondere alle esigenze di competenze necessarie a supportare i processi di innovazione, sviluppo competitivo e di riposizionamento delle imprese definiti dalla Strategia regionale di ricerca e innovazione per la specializzazione intelligente approvata dall’Assemblea Legislativa con delibera n.164/2014.

ISTRUTTORIE

Gli esiti delle valutazioni delle operazioni presentate saranno sottoposti all’approvazione degli organi competenti di norma entro 90 giorni dalla scadenza dell'invito.

AVVIO OPERAZIONI

  • Le operazioni dovranno essere attivate di norma entro 90 giorni dalla data di comunicazione dell’ammissione al finanziamento e concludersi di norma entro 18 mesi dall’avvio.

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO